Questa ricetta è stata originariamente pubblicata il 19 gennaio 2015. È stata perfezionata utilizzando nuovi ingredienti (latte di cocco invece del latte di riso, sciroppo d’acero invece dello zucchero di canna) in modo da abbassare ulteriormente l’indice glicemico dei biscotti.
Aggiornamento del 15 agosto 2015: la farina di grano saraceno è stata testata e fino a 100gr è risultata low FODMAP

Ho pensato di realizzare questa ricetta alcuni giorni fa, dopo aver assaggiato dei deliziosi biscottini al cocco e grano saraceno che il mio ragazzo aveva portato dall’Italia.

Erano così deliziosi che ho iniziato subito a fare alcuni esperimenti in cucina, nel tentativo di creare una ricetta che contenesse almeno la farina di cocco e quella di grano saraceno. Questa volta, però, volevo anche realizzare un dolce vegano – senza ingredienti di origine animale -, oltre che lowFODMAP, e quindi senza grano/glutine e lattosio.

Mi sono infatti resa conto che praticamente tutte le ricette dolci sul mio blog contengono le uova, un alimento che non tutti possono o vogliono consumare. Questa volta, la sfida era dunque più ardua del solito, ma devo ammettere di essere piuttosto soddisfatta del risultato.

Biscotti al cocco e grano saraceno vegan, in pila

Come avrete già capito, adoro il grano saraceno, che, nonostante il nome, non ha proprio nulla a che fare con il grano. Anzi, a dirla tutta, non è neppure un cereale! Per le sue caratteristiche nutrizionali e l’impiego alimentare, infatti, questo vegetale è sempre collocato tra i cereali, ma, in realtà, deriva da una pianta erbacea appartenente alla stessa famiglia del rabarbaro. 

Dal punto di vista dei FODMAPs, circa 50gr. di grano saraceno contengono moderate quantità di Oligosaccaridi (fruttani). Tuttavia, per consumare questa quantità di grano saraceno, dovreste mangiare tutti i biscotti preparati secondo questa ricetta in una sola volta: senza dubbio un po’ troppi, a prescindere dai FODMAPs. 

Purtroppo, anche il cocco contiene moderate quantità di FODMAPs: il poliolo sorbitolo. Anche in questo caso, però, basterà non esagerare con le porzioni: 4-5 biscotti non dovrebbero darvi problemi. Suggerisco, in ogni caso, di consumare questi biscotti non durante il periodo di eliminazione della dieta, ma durante la fase successiva di reintroduzione, per cui vedi la dieta LowFODMAP.

Attenzione! Non bisogna confondere la farina di cocco con il cocco grattugiato (o rapé). La farina di cocco è infatti prodotta a partire dalla polpa del cocco essiccata, è estremamente assorbente e per questo motivo non può sostituire le altre farine in proporzione 1:1, ma bisogna sempre ridurne la quantità ad 1/3 o 1/4 (es. 100gr. di farina “normale” = 25-30gr. di farina di cocco).

Biscotti al cocco e grano saraceno
Write a review
Print
Ingredienti per 10-12 biscotti
  1. 50 gr di farina di riso
  2. 50 gr di farina di grano saraceno
  3. 25 gr di farina di cocco (NON cocco grattugiato)*
  4. 50 gr di olio di cocco
  5. 75 gr di sciroppo d'acero
  6. 1/4 di cucchiaino di lievito per dolci
  7. 100 ml di latte di cocco (o mandorla) - da omettere se si utilizza il cocco grattugiato (vedi nota)
  8. Un pizzico di polvere di vaniglia
Procedimento
  1. Fai sciogliere l'olio di cocco.
  2. In una ciotola mescola la farina di riso, di grano saraceno e di cocco, insieme con il lievito e la vaniglia in polvere.
  3. In un'altra ciotola, mescola bene l'olio di cocco sciolto insieme con lo sciroppo d'acero.
  4. Unisci i due composti e mescola bene con le mani.
  5. Inizia ad aggiungere il latte di cocco e impasta bene.
  6. Ricava dall'impasto delle piccole palline, lavorale bene con le mani e schiacciale in modo da ottenere la forma di un biscotto, magari aiutandoti con una forchetta.
  7. Riponili su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocili in forno preriscaldato a 180° per 20-25 minuti.
Note
  1. *Se non riesci a reperire la farina di cocco, ma solo il cocco grattugiato (o rapé), allora ometti completamente il latte di cocco (o mandorla). Il cocco grattugiato infatti è molto meno assorbente della farina di cocco, l'impasto risulterebbe dunque troppo liquido.
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
In English:

Buckwheat and Coconut Biscuits
Write a review
Print
Ingredients for 10-12 biscuits
  1. 50gr. (1/3 cup) rice flour
  2. 50gr. (1/3 cup + 1 tablespoon) buckwheat flour
  3. 25gr. (3 level tablespoons) coconut flour (NOT shredded coconut)*
  4. 75gr. (3 tablespoons) coconut oil
  5. 50gr. (3 tablespoons) maple syrup
  6. 1/4 teaspoon baking powder
  7. 100ml (2/5 cup) coconut milk (or almond milk)
  8. A pinch of vanilla powder
Instructions
  1. Melt the coconut oil.
  2. In a bowl mix the rice flour, buckwheat flour and coconut flour, together with baking powder and vanilla powder.
  3. In another bowl, mix well the melted coconut oil together with the maple syrup.
  4. Combine the two mixtures and mix well using the hands.
  5. Add the coconut milk slowly and mix well.
  6. Roll small pieces of the dough into small balls, flatten them using a fork.
  7. Put them on a baking tray covered with parchment paper and bake them in preheated oven at 180 degrees for about 25 minutes or until golden brown.
Notes
  1. * If you can not find coconut flour, but only grated coconut, then you should completely omit coconut (or almond) milk. Shredded coconut is much less absorbent of coconut flour, the dough would therefore be too liquid.
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
Biscotti al cocco e grano saraceno è stato modificato il 27 novembre 2016 da Elena

Advertisement

Pin It on Pinterest