Chi segue questa dieta ormai da un po’ di tempo saprà che non è facile trovare in commercio biscotti low FODMAP. Non basta infatti che siano senza glutine, bisogna anche controllare che non contengano lattosio, miele o agave, farina di lupino, sciroppo di glucosio-fruttosio etc. Se poi, al di là dei FODMAP, fate anche attenzione alla qualità degli ingredienti e cercate quindi di evitare additivi e conservanti, ecco allora che l’impresa diventa ancora più ardua.

D’altra parte però, preparare dolci gluten-free non è facile: purtroppo nessuna farina senza glutine sostituisce perfettamente quella di grano, dunque spesso bisogna adottare dei piccoli accorgimenti per evitare di ottenere dolci troppo “sbriciolosi” o poco lievitati.

Molti di voi ad esempio si saranno chiesti perché uso sempre lo sciroppo d’acero nelle mie ricette. Vi stupirete ma non è per una questione di salute, dopotutto gli zuccheri sono zuccheri. Dal punto di vista nutrizionale non ci sono grandi differenze tra l’uno e l’altro, dunque bisogna consumarli con moderazione e punto (sciroppo d’acero incluso).

I motivi per cui uso lo sciroppo d’acero sono altri: oltre ad avere un sapore delizioso, ho notato che rende l’impasto dei dolci molto più compatto e meno granuloso. In questo caso, anche il miele potrebbe essere un ottimo sostitutivo – dopotutto ha una consistenza molto simile – peccato che sia high FODMAP.

Se però vi secca comprare lo sciroppo d’acero perché costa troppo (e lo capisco perfettamente), potete sostituirlo con quello di riso, che – secondo me – ha un sapore un po’ meno buono, ma una consistenza molto simile.

biscotti morbidi alle carote

I biscotti che vi propongo oggi sono una rivisitazione dei classici Carrot Cake Cookies, molto diffusi in Inghilterra e negli Stati Uniti. Questi biscotti hanno di solito una consistenza morbida e un po’ spugnosa, assomigliano quindi a delle piccole tortine (da cui il nome Carrot Cake Cookies).

Ho deciso di arricchire i miei biscotti con un po’ di uvetta, che in questa dieta andrebbe consumata con moderazione (max. 1 cucchiaio a pasto). Anche in questo caso, però, basterà non esagerare: 3-4 biscotti non dovrebbero darvi problemi. Se preferite, potete comunque sostituirla con delle gocce di cioccolato o semplicemente ometterla.

Se siete curiosi di provare altri dolci a base di carote, circa un annetto fa avevo pubblicato la ricetta di una deliziosa torta di carote low FODMAP e senza glutine. Vi consigli di dare un’occhiata!

Biscotti morbidi alle carote
Write a review
Print
Ingredienti per circa 12 biscotti
  1. 100 gr di fiocchi d'avena piccoli (certificati senza glutine, se necessario)
  2. 90 gr di farina senza glutine*
  3. 70 gr di carote grattugiate
  4. 80 ml di sciroppo d'acero
  5. 3 cucchiai abbondanti di olio extravergine d'oliva
  6. 1 uovo
  7. 2 cucchiai di uvetta (opzionale)
  8. 1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
  9. Un pizzico di sale
  10. Polvere di vaniglia
Procedimento
  1. Preriscalda il forno a 180°C.
  2. In una ciotola mescola tutti gli ingredienti secchi: farina senza glutine (nel mio caso farina di riso e fecola), fiocchi d'avena, lievito per dolci, sale, polvere di vaniglia.
  3. In un'altra ciotola sbatti l'uovo insieme con lo sciroppo d'acero e l'olio utilizzando una frusta a mano o elettrica.
  4. Aggiungi a questo composto le carote grattugiate e poi gli ingredienti secchi. Mescola bene.
  5. Lascia riposare il composto in frigorifero per circa 10-15 di minuti. In questo modo l'avena potrà assorbire parte del liquido e il composto diventerà più denso.
  6. Trascorso questo tempo, preleva con un cucchiaio delle piccole porzioni di impasto e disponile su una teglia ricoperta da carta da forno. Il composto sarà ancora piuttosto morbido dunque non sarà possibile lavorarlo con le mani. Puoi però appiattire un po' i biscotti utilizzando una forchetta o il dorso di un cucchiaio.
  7. Metti la teglia in forno e fai cuocere i biscotti per circa 20 minuti o fino a quando sono belli dorati.
  8. Quando i biscotti si saranno raffreddati, potrai conservarli in un contenitore a chiusura ermetica per circa 3-4 giorni.
Note
  1. * Io ho usato 60gr di farina di riso e 30gr di fecola.
Adapted from Amy's Healthy Baking
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
In English:

Soft Carrot Cake Cookies
Write a review
Print
Makes about 12 cookies
  1. 100 gr (1 cup) of porridge oats (certified gluten-free, if necessary)
  2. 90 gr (3/4 cup) of gluten-free flour mix*
  3. 70 gr of grated carrots (1 medium carrot)
  4. 80 ml (1/3 cup) maple syrup
  5. 3 tablespoons extra-virgin olive oil
  6. 1 egg
  7. 2 tablespoons of raisins (optional)**
  8. 1 and 1/2 teaspoon of baking powder
  9. A pinch of salt
  10. Vanilla powder
Instructions
  1. Preheat the oven at 180° C.
  2. In a bowl, mix all the dry ingredients: gluten-free flour mix, porridge oats, baking powder, salt, vanilla powder.
  3. In another bowl, whisk the egg together with the maple syrup and the oil using a hand whisk.
  4. Then, add the grated carrots and finally the dry ingredients. Mix well.
  5. Put the mixture in the refrigerator and let it chill for about 10-15 minutes. In this way, the oats will soak part of the liquid and the mixture will become thicker.
  6. After that, drop the cookie dough into 12 rounded scoops on the baking sheet. You can flatten them a bit a bit using a fork or the back of a spoon.
  7. Put the baking sheet in the oven and cook the cookies for about 20 minutes or until they are nice and gold.
  8. Once the cookies will be cooled, you can put them in an airtight container and store them for about 3-4 days.
Notes
  1. * I used 60gr rice flour and 30gr potato starch.
  2. ** Up to 1 tbsp of raisins is low FODMAP: try not to eat more than 6 cookies.
Adapted from Amy's Healthy Baking
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
Biscotti morbidi alle carote è stato modificato il 24 febbraio 2016 da Elena

Advertisement

Pin It on Pinterest