So che in Italia non è molto diffuso, ma all’estero il cavolo riccio, in inglese kale, è considerato un vero e proprio superfood. È infatti pieno di vitamine, antiossidanti, potassio, calcio e preziosi omega-3, che hanno proprietà antinfiammatorie. E la buona notizia sapere qual è? Che è anche low FODMAP!

Qui in Olanda è diffusissimo e si chiama boerenkool, “il cavolo del contadino”. Se non l’avete mai assaggiato, all’inizio il sapore potrebbe sembrarvi un po’ forte, anche le foglie sono piuttosto durette e, in padella, richiedono un tempo di cottura di circa 20 minuti.

kale chips

Le prime volte lo cucinavo mettendolo in padella con un po’ di brodo o acqua e lo facevo tipo stufato. Certo non mi dispiaceva, ma da quando ho scoperto che è perfetto per preparare delle sfiziosissime chips non posso più farne a meno.

Credetemi, queste chips sono davvero croccanti e gustose. Inoltre sono semplicissime da realizzare, basta fare attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti che ho scritto in nota (vedi la ricetta).

Le chips di cavolo riccio sono adatte a qualsiasi momento della giornata: come contorno, come aperitivo “alternativo” o, perché no, come snack da sgranocchiare mentre si guarda un film.

Mi raccomando, se le provate, fatemi sapere se vi sono piaciute!

Chips di cavolo riccio
Write a review
Print
Ingredienti per 1 o 2 porzioni
  1. 80 gr di cavolo riccio pulito
  2. 2 cucchiai scarsi di olio extravergine d'oliva
  3. Sale q.b.
Procedimento
  1. Preriscalda il forno (statico) a 150°C.
  2. Lava accuratamente il cavolo riccio staccando le foglie dai gambi. Il peso complessivo delle foglie pulite (senza gambi) dovrà essere di 80 gr.
  3. Metti il cavolo in una ciotola, aggiungi un po' di sale e i due cucchiai (scarsi) di olio.
  4. Inizia a "massaggiare" bene il cavolo con le mani in modo tale che tutte le foglie siano ben ricoperte di olio.
  5. Versa il cavolo su una teglia ricoperta di carta da forno e fai cuocere in forno per circa 15-20 minuti, o fino a quando i bordi delle foglie iniziano ad imbrunire.
Note
  1. - Non esagerare con l'olio altrimenti le foglie potrebbero ammorbidirsi troppo.
  2. - È assolutamente necessario che le foglie siano ben stese sulla teglia e non una sull'altra altrimenti potrebbero non cuocersi bene o rimanere mollicce.
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
In English:

Kale Chips
Write a review
Print
Makes 1-2 servings
  1. 80 gr of kale, washed
  2. 2 level tablespoons of extra-virgin olive oil
  3. Salt to taste
Instructions
  1. Preheat the oven at 150°C.
  2. Wash the kale and tear the leaves from the stems. The total weight of the washed leaves (without the stems) should be 80 gr.
  3. Put the kale in a bowl, add a bit of salt and two level tablespoons of extra-virgin oil.
  4. Use your hands to start massaging the kale well so that all the leaves are totally covered with the oil.
  5. Put the kale on a baking sheet covered with parchment paper and cook in the oven for about 15-20 minutes, or until the edges of the leaves begin to brown.
Notes
  1. - Do not overdo with the oil otherwise the leaves may soften too much.
  2. - It is absolutely necessary that the leaves are well spread on the baking sheet and that they do not overlap, otherwise they might not cook properly or become soggy.
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
Chips di cavolo riccio è stato modificato il 19 novembre 2016 da Elena

Advertisement

Pin It on Pinterest