Una tra le mie recenti scoperte in ambito culinario è il latte di cocco. Tra i vari tipi di latte vegetale è forse quello che preferisco: ha un gusto delizioso ed è ricchissimo di nutrienti.

Per coloro che non l’hanno mai provato, dovete sapere che il latte di cocco ha un gusto piuttosto deciso (di cocco ovviamente) e una consistenza molto particolare, piuttosto densa, dato l’alto contenuto di grassi (buoni). È dunque un’ottima alternativa per chi non vuole o non può bere il latte di mucca.

Oltre ad essere vegan e paleo, il latte di cocco è anche low FODMAP: la porzione consigliata nella Monash App è di circa 125ml.

Qui in Olanda, il latte di cocco è molto facile da reperire, sia nei normali supermercati, sia nei negozi bio. Quello che di solito uso io è cremosissimo, non viene conservato in lattina (ma nel tetra-pack) e contiene una percentuale talmente alta di cocco (75%) da assomigliare alla panna.

panna cotta crema di cocco

Variante a base di crema di cocco

È così che mi è venuta l’idea della “panna cotta” a base di latte di cocco, adatta anche a chi segue una dieta vegana, paleo e, ovviamente, low FODMAP.

Per coloro che vivono in Italia, potete trovare il latte di cocco sicuramente al Naturasì: mi raccomando, scegliete quello full-fat con la percentuale più alta di cocco.

Al posto della normale colla di pesce/gelatina ho usato l’agar agar che è un gelificante naturale, per una ricetta 100% plant-based! 😉

Panna cotta vegan alle fragole
Write a review
Print
Ingredienti per 4 porzioni
  1. 500ml di latte di cocco ad alta percentuale di cocco (min. 70% di cocco)*
  2. 4 cucchiai di sciroppo d'acero (o dolcificante a scelta)
  3. 1 stecca di vaniglia (NON vaniglia in polvere)
  4. 1 bustina di agar agar (6gr.)
  5. 300gr. di fragole
Procedimento
  1. In un pentolino, fai sciogliere l'agar agar in 100ml di latte di cocco.
  2. Aggiungi il restante latte di cocco, due cucchiai di sciroppo d'acero, la stecca di vaniglia.
  3. Porta a bollore e cuoci per circa 2 minuti a fuoco basso continuando a mescolare.
  4. Versa in 4 coppette, lascia raffreddare e riponi in frigorifero per almeno 1 ora.
  5. Nel frattempo, frulla le fragole con i restanti due cucchiai di sciroppo d'acero.
  6. Dividi le fragole frullate nelle coppette e poni nuovamente in frigorifero per almeno un paio d'ore.
Notes
  1. *Se non riesci a reperire un latte di cocco ad alta percentuale di cocco, puoi usare 200gr di crema di cocco sciolta in 400ml di acqua calda.
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
In English:

Vegan Panna Cotta with Strawberries
Write a review
Print
Ingredients
  1. 500ml coconut milk with high percentage of coconut (min. 70% coconut)*
  2. 4 tablespoons maple syrup (or sweetener to choice)
  3. 1 vanilla pod (NOT vanilla powder)
  4. 1 sachet of agar agar (6gr.)
  5. 300gr. strawberries
Instructions
  1. In a saucepan, melt the agar agar in 100ml of coconut milk.
  2. Add the remaining coconut milk, two tablespoons of maple syrup and the vanilla pod.
  3. Bring to a boil and cook for about 2 minutes over low heat, stirring constantly.
  4. Pour into 4 cups, let them cool, then put them in the refrigerator for at least 1 hour.
  5. Meanwhile, blend the strawberries with the remaining two tablespoons of maple syrup.
  6. Pour the blended strawberries in the cups and put again in the refrigerator for at least a couple of hours.
Notes
  1. * If you cannot find a brand of coconut milk with high percentage of coconut, you can use 200g of creamed coconut (coconut cream) dissolved in 400ml warm water.
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
Panna cotta vegan alle fragole è stato modificato il 16 novembre 2015 da Elena

Advertisement

Pin It on Pinterest