Se pensiamo al tiramisù ci viene subito in mente la versione classica, ovvero quella al caffè e crema al mascarpone, con una generosa spolverata di cacao.

Ma data la semplicità e la bontà di questo dolce, durante gli anni si sono viste numerose varianti, una più buona e particolare dell’altra.

Si può preparare il tiramisù senza caffè, soprattutto se verrà mangiato anche dai bambini oppure il tiramisù alla frutta e quando diciamo frutta intendiamo veramente ogni tipo di frutta.

Infatti la versione che vogliamo proporvi ha un retrogusto molto fresco ed esotico che conquisterà i palati di tutti, il tiramisù al mango.

Questa versione potrebbe essere perfetta per un fine pasto estivo in terrazza. Alla fine di un pranzo a base di pesce grigliato, concludere con un dolce così delicato è ciò che serve al tuo palato e a quello dei tuoi ospiti.

Vediamo subito allora quali sono gli ingredienti necessari e i passaggi da seguire per poter realizzare un dolce delizioso.

Mango, cocco e rum: il trio perfetto

Come anticipato, il nostro tiramisù non avrà molto a che vedere con la versione classica, infatti non ci sarà né il caffè e né il cacao, ma al contrario avremmo molti ingredienti freschi e dal gusto esotico.

Gli ingredienti necessari per la realizzazione della crema sono:

  • 3 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 250 gr di mascarpone
  • 100 ml di panna
  • 50 gr di cocco
  • 1 cucchiaino di Rum

Mentre, gli ingredienti necessari per caramellare il mango sono:

  • 2 mango
  • 100 gr di zucchero
  • 80 ml di acqua
  • 40 gr d burro
  • 1 baccello di vaniglia

Infine, per la bagna dei savoiardi avrai bisogno di:

  • 2 cucchiaini di rum
  • 50 ml di latte di cocco
  • Savoiardi

Ovviamente il rum in questa ricetta è facoltativo, se volete realizzare una versione analcolica del tiramisù al mango potete limitarvi ad utilizzare il latte di cocco per la bagna ed eliminare il cucchiaino di rum per la crema.

Tiramisù al mango: tutti gli step per la preparazione

In questa versione di tiramisù utilizzeremo soltanto i tuorli delle 3 uova e al posto dell’albumi useremo la panna fresca.

Quindi come prima cosa separate i tuorli dagli albumi e sbattete con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero semolato.

Una volta ottenuta una crema spumosa aggiungere il cocco rapè, il mascarpone e il goccio di rum.

A parte montate bene la panna fresca e aggiungetela al composto di prima, amalgamate bene senza rompere la spumosità della panna e fate riposare il tutto in frigorifero.

Passate ora alla preparazione del mango caramellato. Lavate e tagliate a cubetti il mango e a parte in un pentolino sul fuoco mettete l’acqua e lo zucchero, quando quest’ultimo si sarà sciolto aggiungete il baccello di vaniglia, il burro e il mango a cubetti.

Una volta che anche il mango si è caramellato non rimane che assemblare il tiramisù. Prendete i savoiardi e inzuppateli nel latte di cocco e rum, poneteli sul fondo della pirofila e copriteli con un abbondante strato di crema, verste qualche cubetto di mango caramellato e continuate così per altri due strati. Ala fine potete decorare la superficie del vostro tiramisù con altro mango a cubetti e del cocco rapè.

Ed ecco pronto in pochi minuti un tiramisù fantastico.

Tiramisù al mango: una versione golosa e fresca del classico tiramisù è stato modificato il 1 Aprile 2020 da Isan Hydi

Advertisement

Pin It on Pinterest