Il tiramisù è uno dei dolci della tradizione italiana più famosi ed apprezzati in tutto il mondo. Apprezzatissimo come dessert soprattutto a fine pasto, la sua semplicità nel prepararlo lo rende particolarmente veloce da preparare e facile da adattare ad ogni gusto ed occasione.

Nella variante originale, bastano infatti solo pochi ingredienti per portare in tavola un dolce semplice e fresco: savoiardi o biscotti, caffè, mascarpone e cacao.

Sono praticamente un’infinità le varietà che sono nate negli ultimi anni, come il tiramisù al matcha, oppure le varianti più golose ed estive con l’utilizzo di frutta. Oggi vi mostreremo come usare il mango per questa golosissima ricetta dal sapore tropicale.

Tiramisù tropicale al mango, ecco gli ingredienti

Le dosi sono per una teglia per quattro persone:

Per la crema

  • 3 tuorli d’uovo
  • 100ml di panna
  • 50gr di cocco grattugiato
  • 100gr di zucchero semolato
  • 250gr di mascarpone
  • 1 cucchiaino di rum*

Per la bagna

  • Savoiardi
  • 50ml di latte di cocco
  • 2 cucchiaini di rum*

*il rum può essere omesso in base ai vostri gusti ed esigenze (ad esempio, bambini a tavola). Il tiramisù sarà comunque soffice e buonissimo grazie alla bagna di latte di cocco.

Per il mango caramellato

  • 2 mango
  • 100gr di zucchero semolato
  • 80ml di acqua
  • 40gr di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia

Procedimento

Come preparare la crema

Per prima cosa prepareremo la crema che andrà tra gli strati di savoiardi. Separare dunque i tuorli dall’albume. Non c’è bisogno di conservare gli albumi, perché verranno sostituiti dalla panna fresca.

Aggiungere zucchero ai tuorli e sbatterli con la frusta elettrica fin quando non verrà fuori una crema spumosa. Aggiungere il cocco grattugiato, il mascarpone e se si desidera anche il cucchiaino di rum, e continuare a sbattere fin quando non sarà tutto omogeneo.

Montate da parte la panna fresca, unitela alla crema spumosa e mescolate con attenzione, fin quando non sarà tutto omogeneo, stando attenti a non smontare la panna. Coprite la crema e mettetela a riposare in frigorifero.

Come preparare il mango

In un pentolino mettete a sciogliere 100gr di zucchero semolato in 80ml d’acqua. Nel frattempo che lo zucchero si scioglie lavate bene i manghi, poi tagliateli a cubetti e aggiungeteli al pentolino appena lo zucchero si sarà sciolto, insieme alla stecca di vaniglia e al burro.

Lasciate caramellare il mango e una volta pronto toglietelo dal fuoco e mettetelo da parte.

Come comporre il tiramisù

In una pirofila disponete i savoiardi, dopo averli bagnati nel latte di cocco (e, opzionalmente, nel rum aggiunto). Riempite il fondo della pirofila, dopodiché prendete la crema e stendetene uno strato generoso sopra i savoiardi. Prendete infine il mango caramellato e fatene cadere qualche cubetto sulla crema.

Ripetete il procedimento, alternando savoiardi e crema, per altri due strati. Per la decorazione finale spolverate il tiramisù con il cocco grattugiato e, se vi sono rimasti, aggiungendo qualche cubetto di mango caramellato.

Questa variante tropicale del famosissimo dolce si sposa bene con le cene estive, magari in terrazza, oppure per eventi speciali.

Il delicato gusto del mango, unito alla vaniglia e al cocco, vi porterà immediatamente in località piene di sole e di vita, anche solo con il pensiero.

Il tiramisù al mango si accompagna perfettamente con pasti a base di pesce. Non è stucchevole, in quanto tutti gli ingredienti sono particolarmente delicati.

Se non avete a disposizione la stecca o la bacca di vaniglia, potete usare qualche goccia di estratto o essenza di vaniglia. Il gusto sarà presente lo stesso e sarà assicurato un risultato perfetto.

Tiramisù tropicale al mango, ecco come prepararlo è stato modificato il 28 Maggio 2020 da Isan Hydi

Advertisement

Pin It on Pinterest