Indice

  1. Tipi di integratori per il dimagrimento
  • Termogenici
  • Antifame
  • Bruciagrassi
  • Gluco-bloccanti
  • Drenanti
  1. 4 cose da sapere per dimagrire senza effetti collaterali
  2. Conclusioni

Risultati eccezionali e pochi sforzi: le pubblicità degli integratori per il dimagrimento sponsorizzano una perdita di peso facile e veloce. Ma quanto c’è di vero? Ecco cosa sapere se si vuole dimagrire senza effetti collaterali!

Le promesse degli integratori per il dimagrimento hanno distorto l’idea del dimagrimento come risultato di una dieta ipocalorica, qualche rinuncia a tavola e un’attività fisica costante. Il recupero del peso forma sembra alla portata di tutti.

Tra gli integratori bruciagrassi, i prodotti sazianti, le formule gluco-bloccanti e altri ancora, infatti, la proposta di integratori per dimagrire velocemente venduti in farmacia, erboristeria e online è vastissima.

Ma quale integratore accelera il metabolismo? Quale sostanza fa dimagrire velocemente? Per dimagrire consapevolmente e senza effetti collaterali è necessario sapere cosa sono e come funzionano gli integratori dimagranti.

Tipi di integratori per il dimagrimento

Quando si parla di integratori coadiuvanti la riduzione e il mantenimento del peso si fa riferimento a diversi tipi di prodotti con caratteristiche differenti.

Termogenici

Questi integratori sfruttano le proprietà termogeniche di alcuni eccipienti per aumentare la temperatura del corpo e in particolare nel tessuto adiposo. Così facendo accelerano il metabolismo.

L’organismo viene indotto a trasformare il cibo in energia velocemente e, dopo averlo consumato, passa al grasso adiposo.

Tra i principi attivi più utilizzati in questi integratori per dimagrire ci sono la caffeina, il tè verde, il guaranà e l’arancio amaro.

Antifame

Alcuni integratori hanno il compito di attenuare il senso di fame, allontanando  il rischio di esagerare con le porzioni e sgarrare fuori dai pasti.

La ricchezza di fibre presente nella maggior parte di queste formule da una parte regola l’appetito mentre dall’altra parte promuove l’equilibrio del microbiota intestinale e mantiene attivo il metabolismo.

Bruciagrassi

Le formule brucia grassi contengono i migliori principi attivi e ingredienti capaci di ossidare i grassi e liberarsi dei chili in eccesso.

Esistono prodotti brucia grassi in grado di aumentare il consumo energetico e altri formulati per bloccare l’assorbimento di ulteriori lipidi.

Gluco-bloccanti

Gli integratori gluco-bloccanti aiutano a dimagrire bloccando l’assimilazione degli zuccheri complessi, come quelli contenuti nella pasta e nel pane per esempio.

Il taglio degli zuccheri assorbiti vale una quota minore di calorie: il corpo si ritrova a dover far leva sulle riserve di grasso per procurarsi energia.

Drenanti

I prodotti con azione drenante stimolano la diuresi e quindi liberano l’organismo di tutti i liquidi in eccesso e i materiali di scarto.

Questi integratori non sono dimagranti in senso stretto, ma stimolano la perdita di liquidi, fanno perdere qualche chilo nell’immediato e dicono addio al gonfiore addominale. Insomma rispondono a chi si chiede qual è il miglior integratore per dimagrire la pancia gonfia.

4 cose da sapere per dimagrire senza effetti collaterali

La varietà di integratori per dimagrire complica la scelta del prodotto, specie in assenza di punti di riferimento. In questo articolo completo si possono trovare le spiegazioni utili per trovare quello giusto.

Per sapere come dimagrire senza effetti collaterali invece è sufficiente tenere a mente qualche piccola dritta e consiglio.

  1. Nessuna formula magica – Non esiste nessun principio attivo, spezia o pianta officinale capace di far  dimagrire senza una dieta sana ed equilibrata e una regolare attività fisica.
  2. Utilità degli integratori  – Le formule per dimagrire servono a superare alcune pecche dell’organismo che impediscono di dimagrire in modo proporzionale agli sforzi o tendono a far mettere su peso.
  3. Tempo – Il tempo è un requisito indispensabile per perdere peso: tempo per preparare il menù e tempo per vedere i primi risultati. Chi è troppo impegnato può usare gli integratori per non scivolare nella frustrazione e nelle cattive abitudini.
  4. Qualità – La scelta dell’integratore passa dalla valutazione della tipologia del prodotto e della qualità della formulazione. Per evitare gli effetti collaterali è meglio sceglierne uno a base di ingredienti naturali e privo di sostanze chimiche e allergeni.

Conclusioni

Le pubblicità promuovono gli integratori dimagranti come prodotti miracolosi, ma in realtà sono efficaci soltanto se si sa qual è il prodotto migliore per dimagrire nella propria situazione, si segue una dieta e si fa sport.

Per dimagrire esistono diverse soluzioni e soltanto alcuni prodotti sono davvero utili, ma serve sempre una buona dose di impegno, costanza e pazienza.

 

Integratori per dimagrimento. Ecco cosa devi assolutamente sapere se vuoi dimagrire senza effetti collaterali è stato modificato il 14 Ottobre 2021 da Isan Hydi

Advertisement

Pin It on Pinterest