Aggiornamento del 4 settembre 2015: le castagne sono state testate e sono risultate lowFODMAP. 

Come avrete capito, da quando mi sono trasferita qui al nord, mi sono letteralmente innamorata dei pancakes. Queste deliziose frittelline sono super versatili, nutrienti e perfette per la prima colazione. Nel mio blog potete già trovare la ricetta dei paleo-pancakes alla banana e dei pancakes alla farina d’avena. Oggi invece vi propongo la ricetta dei miei pancakes di farina di castagne, accompagnati da una golosissima crema al cacao.

Premetto che il contenuto dei FODMAPs della farina di castagne non è ancora stato testato, quindi non posso garantirvi al 100% che sia lowFODMAP. Se perciò siete nella fase di eliminazione, vi consiglio di non provare questa ricetta immediatamente, ma solo dopo essere passati alla successiva fase di reintroduzione. Ad ogni modo, a me la farina di castagne non dà problemi, inoltre è senza glutine e adatta anche a chi segue la dieta paleo.

Pancake di farina di castagne con crema crudista al cacao
Write a review
Print
Ingredienti per 2 porzioni (circa 8-12 mini-pancakes)
  1. 70 gr di farina di castagne
  2. 150 ml di latte di mandorla (non dolcificato)
  3. 2 uova piccole
  4. 1 cucchiaio di sciroppo d'acero
  5. Polvere di vaniglia
Per la crema al cacao
  1. 1 banana
  2. 3 cucchiaini di cacao
  3. 1 cucchiaio di crema di mandorle (100% mandorle)
Procedimento
  1. Prima di tutto, prepara la crema: metti la banana, il cacao e la crema dei mandorle in un frullatore e frulla fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  2. In una ciotola mescola farina di castagne e vaniglia in polvere.
  3. In un'altra ciotola capiente sbatti le uova con lo sciroppo d'acero, aggiungi il latte e continua a mescolare con una frusta.
  4. A poco a poco aggiungi gl'ingredienti secchi (farina + vaniglia) setacciati e continuare a mescolare.
  5. Metti sul fuoco una padella antiaderente e falla scaldare bene (se la padella è di buona qualità, non è neppure necessario aggiungere olio o burro).
  6. Versa lentamente un mestolo di pastella al centro della padella, in modo da formare un cerchio.
  7. Cuoci a fuoco lento il pancake prima da un lato, poi dall'altro.
  8. Prosegui fino a quando hai terminato l'impasto.
Notes
  1. Puoi preparare l'impasto la sera prima e poi metterlo in frigo. Tieni presente però che in questo caso diventerà più denso. La mattina seguente ti basterà cuocere i pancakes.
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
In English:

Chestnut Pancakes with Raw Cocoa Spread
Write a review
Print
Ingredients for 2 serves (about 8-12 mini-pancakes )
  1. 70 gr of chestnut flour
  2. 150 ml of almond milk (unsweetened)
  3. 2 small eggs
  4. 1 tablespoon of maple syrup
  5. Vanilla powder
For the cocoa spread
  1. 1 banana
  2. 3 teaspoons of cocoa
  3. 1 tablespoon almond butter (100% almonds), or any other kind of nut butter
Instructions
  1. First of all, prepare the spread: put banana, cocoa and almond butter in a blender and blendi until smooth.
  2. In a bowl mix chestnut flour and vanilla powder.
  3. In another large bowl, whisk the eggs with maple syrup, add the milk and keep whisking.
  4. Gradually add the dry ingredients (flour + vanilla) and continue stirring.
  5. Put a non-sticking pan on the heat until is very hot (if the pan is of good quality, it is not even necessary to add oil or butter).
  6. Slowly pour a ladle of batter in the center of the pan, so as to form a circle.
  7. Cook on low heat the pancake first on one side, then the other.
  8. Continue until you've run out of batter.
Notes
  1. You can prepare the batter in advance, the night before, and then put it in the fridge. Keep in mind, however, that in this case it will become more dense. In the morning you'll just need just to cook the pancakes.
Polvere di Vaniglia http://www.polveredivaniglia.it/
Pancake di farina di castagne con crema crudista al cacao è stato modificato il 26 agosto 2016 da Elena

Advertisement

Pin It on Pinterest