Dieta low FODMAP: occhio alle etichette!

Dieta low FODMAP: occhio alle etichette!

Pur sapendo quali alimenti sono ammessi e quali no, molto spesso leggere le etichette dei cibi per scovare ingredienti ad alto contenuto di FODMAP può essere davvero complicato! Questa guida vi aiuterà a individuare alcuni tra i più insidiosi ingredienti high FODMAP che potrebbero “nascondersi” negli alimenti che acquistate al supermercato.

Risotto con gamberi e zafferano

Risotto con gamberi e zafferano

Un primo piatto semplicissimo da realizzare ma comunque molto gustoso e di grande effetto: risotto con gamberi e zafferano. Ricetta low FODMAP, senza glutine, senza latticini e senza uova. Ideale per un pranzo un po’ speciale o una cena tra amici.

Palline energetiche

Palline energetiche

Per caso siete sempre di corsa e spesso non avete neppure un attimo di tempo per fare uno spuntino? Ho proprio quello che fa per voi: le palline energetiche! Super nutrienti, comode da mettere in borsa, facilissime da realizzare e senza cottura. Ricetta low FODMAP, raw e vegan.

Come reintrodurre i FODMAP

Come reintrodurre i FODMAP

Perché la fase di eliminazione non può durare per sempre? Come funziona la fase di reintroduzione dei FODMAP? Leggi l’articolo per scoprire la risposta a queste domande.

Chips di cavolo riccio

Chips di cavolo riccio

Croccanti e gustose, le chips di cavolo riccio sono adatte a qualsiasi momento della giornata: come contorno, come aperitivo e come snack. Ricetta low FODMAP, paleo, vegan e senza glutine.

Biscotti morbidi alle carote

Biscotti morbidi alle carote

Morbidi biscottini a base di carote e fiocchi d’avena, ispirati ai classici “Carrot Cake Cookies”. Senza latticini e senza frutta secca, questi biscotti sono perfetti per ogni occasione: a colazione, a merenda o come dolcetto.

Pesto di spinaci

Pesto di spinaci

Ricettina semplicissima e veloce da realizzare: pesto di spinaci, un’alternativa “invernale” al normale pesto a base di basilico. Low FODMAP, senza glutine e a basso contenuto di lattosio.

5 motivi per cui la dieta low FODMAP potrebbe non funzionare (del tutto)

5 motivi per cui la dieta low FODMAP potrebbe non funzionare (del tutto)

È ormai da un po’ di tempo che segui la low FODMAP, i tuoi sintomi sono notevolmente migliorati e ormai hai preso confidenza con la dieta. Tuttavia c’è quel gonfiorino che ogni tanto si ripresenta, soprattutto di sera o dopo pranzo e non capisci proprio a cosa sia dovuto: dopotutto, a parte qualche “sgarro” ogni tanto, segui la dieta in maniera abbastanza rigorosa. Immagino che molti di voi (come me) si siano trovati in questa situazione. Leggi l’articolo per scoprire i 5 motivi per cui, secondo la mia esperienza, la dieta low FODMAP potrebbe non funzionare (del tutto).

Pin It on Pinterest